Miglioramento delle emissioni in aria su Cuneo

19 Apr 2022Rassegna stampa, Teleriscaldamento, Varie

La scelta del Teleriscaldamento da parte di 5.000 utenze private/residenziali – a servizio di circa 20.000 persone – e di 80 grandi utenti istituzionali (Ospedale Santa Croce, scuole di ogni ordine e grado, sedi ASL, ARPA, Questura e Prefettura, uffici comunali, provinciali regionali e demaniali) ha determinato la dismissione di vecchi impianti inquinanti con evidenti vantaggi per la qualità dell’aria.

Un’attenzione all’ambiente che viene confermata annualmente anche dagli incoraggianti dati dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente e la sua relazione tecnica sull’utilizzo delle unità di produzione di energia elettrica e calore delle centrali cogenerative di Cuneo (anno 2021).

Meno caldaie in funzione sull’altipiano di Cuneo, ma soprattutto meno caldaie vecchie e quindi meno emissioni di ossido di azoto, monossido di carbonio e di ossido di zolfo, nemici dell’ambiente e della salute.

Dati incoraggianti sulla qualità dell’aria e sulla delocalizzazione delle emissioni, rendono quindi la Wedge Power un attore importante nella contribuzione al miglioramento di sostenibilità e cura ambientale del territorio cuneese.

Riduzione dell'inquinamento - mobile - SOx
Riduzione dell'inquinamento - mobile - SOx
Riduzione dell'inquinamento - mobile - SOx
Riduzione dell'inquinamento - mobile - SOx

Cosa causano questi gas?

Effetti per la salute:

  • Danni all’apparato respiratorio come riacutizzazioni di bronchite cronica e asma;
  • Riduzione della funzionalità polmonare;
  • Possibili danni riguardanti l’apparato cardiovascolare
  • Irritazioni della pelle, degli occhi e delle mucose.
  • Effetti per l’ambiente:
  • Rallentamento del processo della fotosintesi.
  • Formazione delle piogge acide.

Effetti per l’ambiente:

  • Rallentamento del processo della fotosintesi.
  • Formazione delle piogge acide.

 

Dove sono concentrate le principali emissioni?

Prima del teleriscaldamento: Concentrate in centro città
Col teleriscaldamento: Delocalizzate in ambito extra urbano